Da Leonardo a Picasso

La lettura

     

Sisley

Anche Sisley in questa scena "anima" alberi e case quasi a farne
spettatori dell'evento sportivo. La tipicizzazione è forte, quasi a
creare una serie di ritratti realistici.

 

Giovanni Segantini

Il grande pittore italiano Giovanni Segantini è un grande interprete del Codice da Vinci: è davvero difficile rintracciare in trasparenza i volti a lui familiari che ha immortalato nel quadro qui riprodotto.

Il Codice da Vinci - quello vero

E' noto che Leonardo teorizzò e mise a punto in pittura una tecnica 'tonale', che gli consentiva, tra l'altro, di creare realistici effetti di lontananza nel paesaggio (prospettiva aerea).

Intanto con il suo particolare 'sfumato' donò alla figura umana un'aura di fascino e di mistero.

Tre grandi opere cubiste trafugate in un Museo francese

Tra i quadri recentemente rubati in Francia diamo l'interpretazione secondo il Codice da Vinci di tre opere cubiste.

Il codice da Vinci nella storia dell'arte


 La grande tela del Tintoretto, opera del 1592/94 nella chiesa di San Giorgio a Venezia, ha un lume da favola orientale e infatti come una lampada di Aladino emette raggi che si trasformano in esseri alati per presenziare all'Ultima Cena.